BUONA LA PRIMA PER FABIO MENGHI A MISANO

Il primo round del Campionato Italiano Velocità è iniziato nel migliore dei modi per Fabio Menghi ed il team VFT Racing.
Già dal giovedì di prove libere sul circuito internazionale Marco Simoncelli di Misano, il feeling con la moto BMW ha messo in luce dati incoraggianti in vista del weekend di gare.

E' stato un crescendo in cui il pilota romagnolo, dopo tanta sfortuna e problemi, è riuscito finalmente a girare in modo costante e senza mai avere grossi problemi.

Sabato in Gara1, a causa di una partenza poco felice, Fabio Menghi è stato costretto a rincorrere, rischiando più volte nel primo giro la caduta, che lo avrebbe costretto ad un ritiro forzato e che invece, per il suo sangue freddo , gli ha fatto perdere solo secondi importanti, terminando comunque la gara in zona punti.

Domenica in Gara2 altra difficile partenza, che non ha però demoralizzato il pilota del VFT Racing, che sin dai primi giri ha iniziato la rincorsa alla top ten; ottimi riscontri e una buona gara che hanno fatt concludere Fabio Menghi in 12^ posizione finale.

Segnali dunque incoraggianti, i riscontri in vista delle prossime uscite lasciano ampi margini di miglioramento, e l'affiatamento nel team è già alto.



FABIO MENGHI: " Sono molto soddisfatto di come è andato il weekend, finalmente dopo tanta sfortuna e problemi siamo riusciti a girare tanto e bene,ed ho avuto degli ottimi riscontri.
Peccato per le partenze, non le ho fatte proprio benissimo, anzi, ho dovuto rincorrere in entrambe le gare e soprattutto in gara1 nel primo giro ho rischiato di uscire due o tre volte, perdendo tanti secondi; non è stato semplice recuperare tutto il gap, ma le sensazioni erano buone e mi sono divertito a guidare.
Sono arrivato sempre in zona punti e sono contento del continuo miglioramento. Abbiamo lavorato bene ed il team ha raggiunto già un ottimo affiatamento. Sono fiducioso per le prossime uscite, possaimo solo migliorare.
Ringrazio tutti gli sponsor che credono in me e mi sostengono, la mia famiglia e tutti gli amici e fans che sono venuti a salutarmi e tifare per me!
Arrivederci al Mugello! ciao! "