Un problema ferma Fuligni. Pizzoli va a punti nella prima gara WorldSS dell’Estoril

VFT Racing Press

29 Mag 2021

Si è disputata oggi all’autodromo dell’Estoril in Portogallo la prima gara del secondo round del Campionato Mondiale Supersport, nel quale il team VFT Racing schiera Davide Pizzoli e Federico Fuligni.
Nella giornata di ieri i due piloti italiani avevano disputato due sessioni di prove libere che Pizzoli aveva concluso al 16mo posto con un best lap di 1’42”414, mentre Fuligni si era classificato 18mo con un giro in 1’42”884.
Questa mattina, in una giornata soleggiata e ventosa, i piloti del VFT Racing sono tornati in pista per disputare la Superpole. Entrambi hanno leggermente migliorati i loro tempi sul giro. Fuligni (1’42”036) ha chiuso in 17ma posizione, seguito dal suo compagno di squadra Pizzoli (1’42”067) in 18ma. Con questi risultati entrambi hanno preso il via dalla sesta fila nella gara che si è disputata nel pomeriggio sulla distanza di 18 giri.
La fortuna ha girato subito le spalle a Fuligni che al termine del giro di ricognizione ha avvertito un problema tecnico alla sua Yamaha che gli ha impedito di prender il via. Positiva invece la gara di Pizzoli che alcuni giri dopo il via ha trovato un buon passo gara che gli ha permesso di concludere in 14ma posizione diventata poi 15ma a causa di una penalizzazione per aver oltrepassato i limiti della pista, ma conquistando comunque un punto mondiale.
Domani entrambi i piloti del team VFT Racing disputeranno sempre all’Estoril la seconda ed ultima gara del weekend portoghese.

Circuito Estoril - Portogallo
Campionato Mondiale Supersport
Superpole: 1) Caricasulo (Yamaha) – 2) Oettl (Kawasaki) - 3) Odendaal (Yamaha) – 4) Cluzel (Yamaha) - 5) Aegerter (Yamaha) …… 16) Pizzoli (Yamaha) ……18) Fuligni (Yamaha)

Gara3: 1) Odendaal (Yamaha) – 2) Oettl (Kawasaki) - 3) Cluzel (Yamaha) – 4) Aegerter (Yamaha) – 5) Gonzales (Yamaha) – 6) De Rosa (Kawasak) ………. 14) Pizzoli (Yamaha) ………nc) Fuligni (Yamaha)

Federico Fuligni: Purtroppo non ho molto da dire. La moto ha avuto un problema tecnico proprio prima della partenza, quando mi stavo schierando in griglia dopo il warm up lap. Non sappiamo cosa sia successo, ed il mio team è al lavoro per scoprirne la causa. Il weekend non era iniziato bene, a causa di un problema che ci aveva fatto perdere tempo durante le libere. Speriamo di poterci rifare nella gara di domani”.
Davide Pizzoli: “Oggi è andata discretamente bene, anche se purtroppo in Superpole non sono riuscito a fare un buon tempo e quindi in gara sono partito indietro. Dopo il via non sono riuscito a trovare subito il feeling giusto con le gomme e mi sono ritrovato nel gruppo degli inseguitori. In seguito ho aumentato il mio passo e sono contento di aver conquistato un punto per la classifica. Da qui in avanti cercheremo di crescere e migliorare”.