VFT Racing – A Most Fuligni conquista la zona punti in gara1 WorldSSP

Il VFT Racing ha disputato sul tracciato di Most, in Repubblica ceca, oggi la Superpole e la nona gara del WorldSSP. Il circuito di Most è al debutto assoluto nel mondiale delle derivate dalla serie.
Il team di Fabio e Valerio Menghi per questo week-end ha affidato le Yamaha YZF-R6 al confermato ed esperto Federico Fuligni e al giovane svizzero Marcel Brenner.
Ieri i due piloti della squadra riminese avevano disputato le due sessioni di prove libere, utili per familiarizzate con questo tracciato e per cercare la migliore messa a punto per le rispettive moto. Questa mattina entrambi sono tornati in pista per disputare la Superpole, che ha deciso lo schieramento di partenza delle due gare di questo quinto round.
Il giovane Marcel Brenner è stato autore di un giro in 1'36.437 che lo ha posizionato in diciassettesima posizione. Federico Fuligni ha fermato i cronometri sul tempo di 1'36.618 conquistando il diciannovesimo posto. L’italiano ha disputato una qualifica al di sotto delle sue possibilità, non riuscendo a completare un giro veloce.
A seguito di questi risultati Benner ha preso il via dalla sesta e Fuligni dalla settima, nella gara che si è disputata nel soleggiato primo pomeriggio. La prova è stata interrotta al dodicesimo giro in seguito all’esposizione della bandiera rossa, a causa di una caduta di un concorrente.
Scattato dalla diciannovesima posizione Fuligni ha poi scalato la classifica con un buon passo, e nonostante un piccolo errore a metà gara, ha concluso la sua prova in quindicesima posizione, conquistando il suo primo punto stagionale.
Lo svizzero al debutto nel WorldSSP non si è fatto intimidire dal livello della categoria. Benner è scattato bene al via, guadagnando subito posizioni e si è poi inserito nella lotta per la zona punti. Purtroppo nel corso della terza tornata è stato costretto a passare nell’erba della via di fuga per evitare il contatto con un altro pilota, ritrovandosi quindi nelle retrovie. Nel proseguo della sua prova Marcel ha cercato di rimontare finendo al ventitreesimo posto.
Domani sempre all’Autodromo di Most si disputerà la seconda gara WorldSSP di questo week-end.
Autodromo di Most – Repubblica Ceca
Campionato Mondiale Supersport
Superpole: 1) GONZALEZ (Yamaha) – 2) AEGERTER (Yamaha) - 3) OETTL (Kawasaki) …… 17) BRENNER (Yamaha … 19) FULIGNI(Yamaha)
Gara1: 1) ODENDAAL (Yamaha) – 2) GONZALEZ (Yamaha) - 3) OETTL (Kawasaki) …… 15) FULIGNI (Yamaha) ... 25) BRENNER (Yamaha
Federico Fuligni: “Finalmente ho conquistato un punto. Non è molto, ma è comunque un segnale che qualcosa sta migliorando, dopo tante gare a bocca asciutta. Le qualifiche non esprimono il nostro potenziale, perché non sono mai riuscito a fare un giro pulito, senza traffico. Nella gara di oggi non sono partito male, ma da subito ho avuto difficoltà nel trovare un buon ritmo. Domani c’è un’altra gara e speriamo di poter far meglio. Ringrazio il team e gli sponsor”.
Marcel Brenner: “Non sono contento del risultato, ma sono fiducioso per il potenziale dimostrato. Dopo una bella partenza, ho subito guadagnato posizioni e nei primi giri ho lottato per la zona punti. Purtroppo al terzo passaggio, per evitare un contatto con un altro pilota, sono finito nell’erba ed ho perso molto tempo compromettendo la mia gara. Ho provato a recuperare, ma pur avendo un buon ritmo il divario era troppo netto. Ho accumulato molta esperienza oggi ed ora ci concentriamo sulla gara di domani. Ringrazio la squadra per il suo ottimo lavoro e tutti i nostri sponsor per il loro sostegno”.