VFT Racing – Brenner è dodicesimo in gara 2 WorldSSP a Most

Si è concluso oggi all’Autodromo di Most, in Repubblica Ceca, il quinto round del Campionato Mondiale Supersport.
Nella giornata di ieri il VFT Racing ha visto i suoi piloti in forte crescita. Federico Fuligni ha concluso in quindicesima posizione, conquistando il suo primo punto stagionale, mentre la gara di Marcel Brenner è stata compromessa da una uscita di pista del pilota svizzero, per evitare un contatto. Sebbene il pilota non sia andato oltre la venticinquesima posizione, ha comunque dimostrando di avere un ottimo passo di gara.
A seguito dei risultati conseguiti in Superpole e ad alcune defezioni in griglia, Brenner ha preso il via dalla quindicesima casella, mentre Fuligni dalla diciassettesima. La gara si è disputata in una giornata ventosa e soleggiata, sulla distanza di 19 giri.
La partenza di Brenner non è stata velocissima e nella bagarre delle prime curve ha perso subito alcune posizioni, nonché il contatto con il gruppo che lo precedeva. Marcel ha condotto una gara in solitaria, impostando il suo ritmo che gli ha permesso di transitare in dodicesima posizione sotto la bandiera a scacchi, conquistando così i suoi primi punti iridati.
Gara un po’ più difficile per Federico Fuligni. Il pilota italiano non è partito in modo impeccabile è nel cercare di evitare il contatto con un altro pilota è stato costretto ad uscire di pista, perdendo quindi diverse posizioni. Nel proseguo della gara ha cercato di risalire la classifica, ma nel finale quando la zona punti era a portata di mano, Federico ha forzato una staccata più del dovuto ed è finito lungo. L’esperto pilota numero 22, ha comunque concluso in diciassettesima posizione, ad un passo dalla zona punti.
Il prossimo appuntamento con il Campionato Mondiale Supersport è fissato fra due settimane, dal 20 al 22 agosto, sul tracciato di Navarra in Spagna.

Autodromo di Most – Repubblica Ceca
Campionato Mondiale Supersport
Gara2: 1) AEGERTER (Yamaha) – 2) ODENDAAL (Yamaha) - 3) GONZALEZ (Yamaha) … 12) BRENNERi (Yamaha) ….… 17) FULIGNI (Yamaha)

Federico Fuligni: “Oggi si poteva fare meglio. Ho fatto una discreta partenza, ma purtroppo quasi subito non mi è entrata una marcia ed ho perso diverse posizioni. La gara tuttavia è stata definitivamente compromessa quando alla chicane sono dovuto passare nelle vie di fuga per evitare che un altro pilota mi colpisse, ed ho perso tempo e posizioni. Rientrando in fondo al gruppo ho cercato di recuperare, arrivando quasi in zona punti, ma purtroppo forzando tanto ho fatto un altro lungo proprio nel finale di gara. Ora ci concentriamo per la prossima tappa di Navarra, con il chiaro obbiettivo di migliorare le qualifiche per poter partire un po’ più avanti. Ringrazio il team e tutti coloro che mi sostengono”.

Marcel Brenner: “Rispetto a ieri questa mattina nel warm-up, abbiamo provato un nuovo setup che però non ci ha soddisfatto molto e quindi ho lavorato assieme alla mia squadra per trovare nuove soluzioni in vista della gara. Alla fine sono soddisfatto della prova di oggi, anche se ho fatto una gara solitaria, cercando di rimanere concentrato e di tenere il mio miglior passo. Ora ci concentriamo per il prossimo appuntamento di Navarra. Un ringraziamento al team e a tutti gli sponsor”.