VFT Racing – Brenner è quinto in gara2 WorldSSP a Barcellona

Si è concluso oggi al Circuit de Catalunya a Barcellona l’ottavo round del Campionato Mondiale Supersport, al quale hanno preso parte i piloti del VFT Racing: l’italiano Federico Fuligni ed il giovane svizzero Marcel Brenner.
Nella Superpole disputata ieri, il pilota italiano aveva ottenuto il settimo tempo, mentre il giovane svizzero aveva chiuso in diciassettesima posizione. In base a questi risultati Fuligni è scattato dalla terza fila e Brenner dalla sesta, nella gara che si è disputata oggi sulla distanza di 18 giri.
La partenza di Brenner dalla sesta fila è stata molto veloce e gli ha permesso di guadagnare subito alcune posizioni. Il pilota svizzero ha dimostrato per tutta la gara di avere un buon passo, ed è rimasto costantemente in lotta nel gruppo di testa. Marcel è transitato quinto sotto la bandiera a scacchi conquistando così il suo miglior piazzamento stagionale, oltre a punti importanti per la classifica del campionato.
Fuligni non è riuscito a sfruttare la partenza della terza fila e nella bagarre della prima curva a causa di un contatto con un altro pilota ha perso diverse posizioni, transitando ventitreesimo alla prima tornata. Nel proseguo della gara il pilota italiano è stato autore di una importante rimonta, sino ad arrivare a sfiorare la zona punti e concludendo la sua prova al sedicesimo posto.
Il prossimo appuntamento con il Campionato Mondiale Supersport è fissato per il weekend del 23, 24 e 25 settembre sul circuito di Jerez de la Frontera in Spagna.
Circuit de Catalunya – Barcellona - Spagna
Campionato Mondiale Supersport
Gara 16: 1) Gonzales (Yamaha) – 2) De Rosa (Kawasaki) – 3) Tuuli (MV Agusta) – 4) Krummenacher (Yamaha) – 5) Brenner (Yamaha) …. 16) Fuligni (Yamaha)
Marcel Brenner: “Oggi avevo un buon feeling con la moto. Abbiamo lavorato molto nel warm-up con il team e credo che abbiamo trovato la strada giusta, anche per le situazioni di caldo nelle quali sino ad ora abbiamo sempre sofferto. Ci tengo a ringraziare tutti i ragazzi del team per il lavoro svolto. Durante la gara mi sentivo davvero a mio agio e sono riuscito ad essere veloce e competitivo. Ora guardo con ottimismo al round di Jerez. Un ringraziamento agli sponsor che ci sostengono”
Federico Fuligni: “Purtroppo le cose continuano a non girare. Non ho fatto una delle mie migliori partenze ed ho perso subito alcune posizioni, ma alla prima curva sono stato urtato da un altro pilota e sono finito largo, rientrando in fondo al gruppo. Sono riuscito a rimontare, ma nel cercare di recuperare il più possibile ho sfruttato al massimo la gomma, e nel finale non ne avevo più per poter far quell’ultimo step. Speriamo prima della fine dell’anno di mettere insieme un week-end positivo. Ringrazio il team e tutti coloro che ci sostengono”.
Fabio Menghi (Team Manager): “Sono molto contento per tutto il team, perché finalmente stiamo raccogliendo i risultati del duro lavoro che stiamo portando avanti. Sono diverse gare che avevamo il passo per stare nel gruppo di testa, ma non eravamo mai riusciti a concretizzare. Sono contento per Marcel che ha fatto una splendida gara, dimostrando la sua costante crescita ed il potenziale del nostro pacchetto. Mi dispiace invece per Federico perché anche per questa gara aveva il passo per stare con Brenner e lottare per la top ten”.