VFT Racing – Marcel primo nella WorldSSP Challenge, Smith a punti in gara1 a Donington

Si sono disputate oggi al Circuito di Donington Park, in Inghilterra, la Superpole e la nona gara stagionale della WorldSSP. I due piloti del VFT Racing Team, l’inglese Kyle Smith e lo svizzero Marcel Brenner nella giornata di ieri erano stati impegnati nelle due sessioni di prove libere, importanti per prendere confidenza con la pista inglese, che mancava dal calendario della supersport da un paio di stagioni.
I due piloti del team di Valerio e Fabio Menghi, hanno disputato questa mattina la Superpole, valevole per decretare la griglia di partenza delle due gare di questo quinto round. Il pilota svizzero ha fermato il cronometro in 1'30.843 e si è posizionato al decimo posto. Diciannovesimo crono per il pilota inglese con il tempo sul giro in 1'31.125. In seguito a questi risultati Brenner ha preso il via dalla quarta fila e Smith dalla settima.
La gara si è disputata nel soleggiato primo pomeriggio, ma con diverse vicissitudini. Subito dopo la prima partenza la gara è stata bloccata per un problema occorso ad un pilota sulla grigli di partenza. La gara è ripartita dopo qualche minuto, ma nel corso del primo giro a causa di una caduta che ha coinvolto alcuni piloti le cui moto sono rimaste sulla pista la prova è stata nuovamente interrotta. Sistemata la pista si è svolta la terza partenza, per una gara ridotta a 12 giri.
Brenner non è riuscito a sfruttare la partenza dalla quarta fila e alla prima tornata si è ritrovato in sedicesima posizione, invischiato nel gruppone. Nel proseguo della gara il pilota svizzero è riuscito a trovare il ritmo e grazie ad un buon passo gara ha guadagnato diverse posizioni sino a concludere in top ten, Marcel si è anche confermato il più veloce della WorldSSP Challenge.
Prova difficile per Smith, il pilota inglese è partito molto bene dalla settima fila e al termine del primo giro è transitato quattordicesimo. Nel proseguo della gara, Kyle è riuscito a trovare un buon ritmo e lottando con tenacia ha risalito la classifica sino alla settima posizione. Purtroppo negli ultimi giri il pilota inglese ha riscontrato delle difficoltà ed ha dovuto cedere il passo. Kyle ha concluso la sua prova in quattordicesima posizione, conquistando comunque punti in ottica campionato.
Domani sempre al Circuito di Donington Park i due piloti del VFT Racing Team disputeranno la seconda ed ultima gara di questo weekend.
Donington Park – Supersport World Championship
Superpole: 1) AEGERTER (Yamaha) – 2) BULEGA (Ducanti) - 3) VAN STRAALEN (Yamaha) – 4) ONCU (Kawasaki) …. 10) BRENNER (Yamaha) … 19) SMITH (Yamaha)
Gara 9: 1) AEGERTER (Yamaha) – 2) BALDASSARRI (Yamaha) - 3) DE ROSA (Ducanti) – 4) MONTELLA (Kawasaki) … 10) [1° WorldSSP Challenge] BRENNER (Yamaha) … 14) SMITH (Yamaha)

Marcel Brenner: “E' stata una gara difficile oggi, con due bandiere rosse. Sono stato piuttosto sollevato quando è uscita la bandiera rossa, alla seconda ripartenza, perché c’è stata una grossa caduta dopo che siamo partiti per la prima volta, cosa che pensavo potesse succedere con le gomme fredde. Alla terza partenza non sono partito molto bene ed ho avuto problemi. E’ mi sono ritrovato al ventesimo posto. Passo dopo passo sono riuscito a guadagnare posizioni man mano che la gara andava avanti, una combinazione di cadute e mancanza di velocità degli altri piloti. Non mi sentivo così sicuro oggi ad essere onesto, non con la moto ma con la situazione in generale. Sono comunque contento della top ten, un risultato che non mi aspettavo nelle prime fasi. E domani proveremo qualcosa di nuovo nel warm up per cercare di migliorare nella seconda gara. Ringrazio il team e gli sponsor”.

Kyle Smith: “Ad essere onesto, sono molto deluso dal risultato dopo che abbiamo iniziato bene la gara. Sono riuscito a recuperare terreno ma poi ho avuto un problema a metà gara. Stiamo controllando i dati e indagando ora per capire cosa è successo e speriamo di poter risolvere il problema e migliorare nella gara di domani. Ringrazio tutto il team e gli sponsor per il sostengno”.